Appelli d'esame

DATE E AVVISI APPELLI DI ESAME

Nell'arco di ogni anno accademico sono previste tre sessioni d'esame, orientativamente nei seguenti periodi:

 

Prima sessione

Seconda sessione Terza sessione
6 settimane, a partire dalla settimana di GENNAIO successiva a quella che segue l’ultima settimana di lezioni 6 settimane, a partire dalla settimana di GIUGNO successiva a quella che segue l’ultima settimana di lezioni 2 settimane, a partire dalla settimana stabilita dal calendario didattico di ogni a.a.
Sessione straordinaria per laureandi in corso: aprile1
Sessione straordinaria di ottobre/novembre2:
Come da calendario didattico
 Sessione straordinaria di marzo/aprile2:
Come da calendario didattico

1 Solo per gli studenti in corso che si devono laureare a luglio
2 Riservati ai SOLI studenti fuoricorso,  part-time e lavoratori.

 

  1. Le date esatte di ogni sessione sono individuabili consultando il calendario didattico di ogni anno accademico.
  2. Gli esami della laurea triennale sono fissati secondo uno schema orientativo per ogni anno accademico. Il calendario definitivo con le date e le sedi di ogni singolo esame verranno pubblicate circa due mesi prima dell’inizio della sessione in appelli di esame.
  3. Gli esami della laurea magistrale vengono pubblicati circa due mesi prima dell’inizio della sessione in appelli di esame.

IMPORTANTE:

  • Si ricorda che gli studenti devono sostenere gli esami con le denominazioni previste ed approvate nei singoli piani di studio.
  • Gli studenti che devono sostenere esami per insegnamenti non attivi e non presenti su Infostud dopo opportuna verifica dovranno segnalarlo alla segr. didattica (dott.ssa Fremiotti) perché possa provvedere all’inserimento dei dati necessari, indicando i propri e quelli dell’insegnamento richiesto e del docente con il quale si intende svolgere la prova.
  • Si consiglia, in prossimità della data di esame, di consultare la pagina degli avvisi d’esame per informarsi di eventuali modifiche delle prove a causa di imprevisti (sebbene è impegno dei docenti che ciò non accada).

Appelli ordinari e straordinari: regolamento

Per ogni insegnamento sono previsti:

  • due appelli nella sessione d’esami immediatamente successiva al termine del corso (gennaio-febbraio per gli insegnamenti del primo semestre, giugno-luglio per gli insegnamenti del secondo semestre).
  • tre appelli nelle sessioni rimanenti, di cui uno a settembre e due nell'altra sessione.
  • due appelli straordinari, a novembre ed aprile, riservati ai SOLI studenti fuoricorso, ripetenti, part-time e lavoratori.
    L'appello di novembre è aperto anche agli studenti che stanno completando il terzo anno e che devono laurearsi nella sessione di dicembre o gennaio.
    GLI STUDENTI DEVONO DICHIARARE LA LORO CONDIZIONE DI FUORI CORSO, PART-TIME O LAVORATORI, DUNQUE SI SUGGERISCE DI LEGGERE CON ATTENZIONE LA PROCEDURA QUI DI SEGUITO ILLUSTRATA, PENA L’ANNULLAMENTO DELL’ESAME.

La procedura per accedere agli appelli di ottobre/novembre ed marzo/aprile è la seguente:

Gli studenti che devono sostenere esami nelle sessioni straordinarie di novembre e aprile di ogni anno accademico (preferibilmente durante le settimane dedicate alle prove intermedie), devono prenotarsi compilando il modulo di richiesta on line per poter usufruire dell'appello straordinario di esami, rispettivamente entro il 10 ottobre e il 15 marzo di ogni anno.

Si ricordano i requisiti:
fuoricorso, part-time, lavoratori
laureandi in corso
.

Sarà cura degli studenti poter dimostrare la propria condizione secondo quanto previsto nel manifesto degli studi articoli 24, 30 e 32.
Gli studenti lavoratori dovranno portare un documento che attesti la condizione direttamente in sede di esame al docente (il quale potrebbe richiederlo, basta un'autocertificazione o una certificazione a cura del datore di lavoro).

La segreteria di competenza potrà fare le verifiche del caso al fine dell’ammissione alla sessione.

La Segreteria didattica provvederà - entro il 16 ottobre/20 marzo dell'a.a corrente - a comunicare a ciascun docente la lista degli studenti che hanno necessità e diritto di sostenere gli esami con lui nella sessione straordinaria; dopo tale termine sarà cura di ogni docente fissare le prove di esame e darne opportuna comunicazione agli studenti (controllare infostud, avvisi di esame, pagine docenti).